Consultazione pratiche Help Desk
Per accedere ad alcuni servizi è necessario registrarsi Accedi
Settore di appartenenza DISTRIBUTORI CARBURANTI Tipo di attivita' Impianti stradali Oggetto della domanda Segnalazione Certificata di Inizio Attivita'
Evento: Modifiche
  • Servizio
    • Sportello delle Imprese
  • Responsabile del Procedimento
    • Responsabile
      Dott.ssa FILONZI LAURA
      Orario al Pubblico
      Lunedì-Maercoledì-Venerdì dalle 09:00 alle 12:30
      Mail
      pec@suap.senigallia.an.it
  • Organo competente all'adozione dell'eventuale provvedimento finale
    • Dott.sa Laura Filonzi
      telefono: +39 071/6629369
      email: l.filonzi@comune.senigallia.an.it

  • Procedimento Automatizzato (attività soggetta a SCIA)
    • La SCIA verrà sottoposta alle verifiche istruttorie di cui all'art. 19 della L. 241/90 e, in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti di cui al punto precedente, l'Amministrazione competente, nel termine di sessanta giorni dal ricevimento della segnalazione di cui sopra, adotta motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attivatà e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove ciò sia possibile , l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dall'amministrazione, in ogni caso non inferiore a trenta giorni.
      In caso di dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell'atto di notorietà false o mendaci, l'amministrazione, ferma restando l'applicazione, delle sanzioni penali di cui al comma 6 dell'art. 19 della L. 241/90, nonchè di quelle di cui al capo VI del testo di cui al decreto del Presidente della repubblica 28 dicembre 2000, n.445, può sempre e in ogni tempo adottare i provvedimenti di cui al periodo precedente.

  • Strumenti di Tutela Amministrativa o Giuristizionale
    • Qualora il procedimento non si concluda, per inerzia dell'amministrazione, entro il termine previsto, la S.V. può rivolgersi, ai sensi dell'art. 2 - comma 9 ter - della L. 241/90 al Segretario Generale di questo Ente Dott. Stefano Morganti.
      Eventuali richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate all'indirizzo di posta elettronica certificata all'indirizzo comune.senigallia@emarche.it o all'indirizzo email firmando la richiesta digitalmente o, in alternativa, allegando la scansione in formato PDF-A di un documento di identità in corso di validità.

  • Disciplina Sanzionatoria
    • Chiunque esercita l’attività di commercio in mancanza della SCIA, ovvero senza i requisiti morali e professionali è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 2.500,00 ad euro 15.000,00 e alla chiusura immediata dell’esercizio.

  • Modalità di consultazione dei procedimenti in corso
    • Le SCIA/COMUNICAZIONI sono individuate dal numero di repertorio del procedimento (assegnato automaticamente dal sistema all'atto dell'inoltro, e comunicati all'utente tramite PEC). Per ciascuna pratica sono inoltre riportati la data di inoltro, il nome dell'intestatario, il nome del responsabile Suap alla quale è assegnata e lo stato di avanzamento. È possibile anche consultare i documenti già trasmessi. Si ricorda che la consultazione di ogni documento pubblicato nel presente sito può avvenire in maniera discrezionale.

  • Descrizione
    • Questo procedimento deve essere usato per la segnalazione ai sensi dell'art. 9 del Regolamento Regionale n. 2/2011, per:
      • la ristrutturazione parziale o totale dell’impianto, sulla stessa area;
      • la sostituzione di distributori a semplice erogazione con altri a doppia o multipla erogazione, per carburanti già autorizzati;
      • la sostituzione del tipo di carburante già autorizzato nel distributore;
      • la diminuzione del numero o la riduzione della capacità di stoccaggio per eliminazione di serbatoio
      • l’aggiunta di distributori di prodotti già autorizzati;
      • l’eliminazione di distributori o di carburanti già autorizzati;
      • l’installazione di self-service pre-pagamento;
      • l’estensione ad altri carburanti del self-service pre-pagamento esistente;
      • l’installazione di self-service post-pagamento;
      • l’aumento del numero o della capacità di stoccaggio sei serbatoi;

  • Modulistica e allegati
    • Modello Informativo

torna all'inizio del contenuto